Home   /   Bandi e Schede   /   Scheda Bando
SCHEDA BANDO

Titolo: AVVISO PUBBLICO per la presentazione di proposte per la messa in sicurezza e/o realizzazione di mense scolastiche       
Investimento: M4C1 - Investimento 1.2: Piano di estensione del tempo pieno e mense

Breve Descrizione:
L’avviso intende aumentare la disponibilità di mense scolastiche, anche per facilitare il tempo pieno, ed è rivolto esclusivamente ai comuni per le scuole di primo ciclo e alle province per i convitti. 

Funzione Comunale:
Welfare (asili nidi, scuola, socio-sanitario, ecc.)

Data Pubblicazione: 02/12/2021
Data Scadenza: 28/02/2022

Allegati:
m_pi.AOODGEFID.REGISTRO-UFFICIALEU.0048038.02-12-2021.pdf

 03/02/2022 CHIARIMENTO MINISTERO ISTRUZIONE QUADRO ECONOMICO PERCENTUALI AVVISI SCUOLA

 
 
INVESTIMENTO

Missione: Missione 4 -Istruzione e ricerca
Componente: M4C1 - Potenziamento dell’offerta formativa dei servizi di istruzione: dagli asili nido all’università
Investimento: Investimento 1.2: Piano di estensione del tempo pieno e mense (0,96 miliardi). “Con questo progetto si persegue l’attuazione graduale del tempo pieno, anche attraverso la costruzione o la ristrutturazione degli spazi delle mense per un totale di circa 1.000 edifici entro il 2026. Il piano è gestito dal Ministero dell’Istruzione ed è attuato, quanto alla costruzione e riqualificazione delle mense e palestre, dagli Enti locali proprietari dei relativi edifici”
Valore (mld): 0,96
Titolarità: MI
SCHEDA DI ORIENTAMENTO ALLA LETTURA

Amministrazione Emittente: MINISTERO DELL'ISTRUZIONE
Comuni Beneficiari:
Possono partecipare alla presente selezione pubblica tutti i comuni, proprietari di edifici pubblici ad uso scolastico statale o rispetto ai quali abbiano la competenza secondo quanto previsto dalla legge 11 gennaio 1996, n. 23.

Modalità di presentazione della domanda:
Gli enti locali possono: - chiedere al Ministero dell’istruzione, mediante apposita funzione attivabile dal sito https://pnrr.istruzione.it/, supporto amministrativo e tecnico in fase di candidatura; Gli enti locali interessati, tramite il legale rappresentante o loro delegato, devono far pervenire la propria candidatura entro le ore 15.00 del giorno 28 febbraio 2022, esclusivamente attraverso il sistema informativo predisposto, accedendo al seguente link del portale del Ministero dell’istruzione dedicato al Piano nazionale di ripresa e resilienza https://pnrr.istruzione.it/.- attivare richieste di assistenza telefonica dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 ai seguenti numeri: 06.5849.5990-5991-5992; - attivare richieste di assistenza tramite mail all’indirizzo pnrr.ediliziascolastica@istruzione.it; - chiedere al Ministero dell’istruzione, mediante apposita funzione attivabile dal sito https://pnrr.istruzione.it/, supporto amministrativo e tecnico in fase di attuazione.

Livello di progettazione richiesto: 

Richiesta di co-finanziamento: NO

Spesa massima ammissibile: 
il costo complessivo di quadro economico dell’intervento, tenuto conto della tipologia di intervento, deve essere contenuto, per gli interventi di cui ai punti d) ed e) dell’art. 4 del presente avviso, tra 500,00 €/m2 e 1.000,00 €/m2 , mentre per gli interventi di cui ai punti a), b) e c) del medesimo art. 4 il costo deve essere contenuto tra 1.500,00 €/m2 a € 2.000,00 € /m2

Eventuali vincoli attuativi o realizzativi: 
Il finanziamento concesso con il presente Avviso sarà erogato secondo le seguenti modalità:
a) il 10% del contributo dopo l’avvenuta stipula della convenzione tra il Ministero dell’istruzione e l’ente locale beneficiario;
b) la restante somma può essere richiesta solo successivamente all’avvenuta aggiudicazione dei lavori e positiva verifica da parte del Ministero dell’istruzione e viene erogata sulla base degli stati di avanzamento lavori o delle spese maturate dall’ente, debitamente certificati dal Responsabile unico del procedimento, fino al raggiungimento del 90% della spesa complessiva al netto del ribasso di gara. Il residuo 10% è liquidato a seguito dell’avvenuto collaudo e/o del certificato di regolare esecuzione.

Ulteriori informazioni: 
Sono finanziabili proposte progettuali relative esclusivamente alla costruzione, messa in sicurezza e ristrutturazione di spazi adibiti a mense scolastiche appartenenti a edifici pubblici destinati al primo ciclo di istruzione e ai convitti gestiti da province, città metropolitane ed enti di decentramento regionale, censiti nell’ Anagrafe nazionale dell’edilizia scolastica ad eccezione degli edifici pubblici di competenza degli enti ricompresi nelle Province autonome di Trento e di Bolzano che non risultano rilevati nella predetta Anagrafe, che prevedano:
a) demolizione e ricostruzione di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico appartenenti al primo ciclo di istruzione o a convitti da adibire esclusivamente a mense scolastiche a servizio di istituzioni scolastiche e di edifici scolastici esistenti;
b) nuova costruzione di locali da destinare esclusivamente a mense scolastiche a servizio di edifici scolastici esistenti;
c) ampliamenti di edifici scolastici esistenti e finalizzati esclusivamente alla realizzazione di spazi e locali da destinare a mense scolastiche;
d) riqualificazione architettonica e funzionale e messa in sicurezza di mense scolastiche esistenti anche attraverso l’adeguamento impiantistico e tecnologico dei relativi locali;
e) riconversione di spazi non utilizzati all’interno di edifici pubblici esistenti adibiti ad uso scolastico da destinare a mense scolastiche. Il RUP dell'Avviso è la dott.ssa Paola Iandolo alla quale si potranno inviare richieste di chiarimenti mediante email al seguente indirizzo: pnrr.ediliziascolastica@istruzione.it entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 4 febbraio 2022. 

Allegati:
Allegato-1-Definizioni-e-riferimenti-normativi.pdf
Allegato-2-Scheda-progetto-mense.pdf
Allegato-3-Autodichiarazione-1.pdf
Allegato-4-Atto-dobbligo.pdf
Allegato-5-Schema-di-accordo-di-concessione-del-finanziamento-e-meccanismi-sanzionatori-1.pdf